Requisiti

Il bonus fiscale pari al 50% è valido per gli interventi volti al recupero del patrimonio edilizio dell’immobile, riguarda pertanto i lavori eseguiti in edifici già esistenti, di qualunque categoria catastale, regolarmente iscritti al catasto od in fase di iscrizione.
Sono esclusi dalle agevolazioni fiscali gli interventi effettuati in fase di costruzione di un nuovo immobile e nei casi di ampliamento di immobile esistente (per le sole parti di ampliamento), in quanto la normativa italiana vigente in materia prevede che tutti i nuovi edifici rispettino le prescrizioni energetiche minime indicate in tabella di riferimento.

 

Come ottenere la detrazione

Ottenere la detrazione fiscale è semplice, ti basterà acquistare i nuovi serramenti ed effettuare il pagamento dei vari steps di fatturazione con bonifico bancario o postale, specificando nella causale del versamento queste informazioni:

  1. il riferimento all’art. 16-bis del Dpr 917/1986;
  2. il codice fiscale del richiedente della detrazione;
  3. la partita IVA del beneficiario del bonifico;
  4. il numero e data delle fatture di riferimento.

 

Al completamento dell’opera, non dovrai fare altro che conservare questi documenti e presentarli in sede di dichiarazione dei redditi:

  1. tutte le fatture relative alle spese sostenute;
  2. ricevuta del bonifico bancario o postale.

 

Consulta la guida ufficiale dell'Agenzia delle Entrate.

Immagine Articolo
richiedi informazioni